MOQUETTE

La moquette è un pavimento tessile

La moquette sostanzialmente è un "pavimento tessile"  cioè costituito di fibre tessili naturali (lana, yuta, sisal etc..) oppure sintetiche. Il pavimento tessile, come ogni altro tipo di pavimento, ha i suoi pregi ed i suoi difetti. E' un pavimento largamente utilizzato nell'Europa del Nord, negli USA mentre in Italia ha vissuto il suo boom attorno agli anni '60 - '70 per poi  trovare la sua collocazione prevalentemente negli uffici e negli hotel. Nelle abitazioni viene utilizzata soprattutto nelle camere da letto e nei salotti. C'è chi la ama e c'è chi la odia!

 

Si pulisce con acqua e detergenti neutri

Prevalentemente se non viene apprezzata è per scarsa informazione o perchè necessita di una certa accortezza nella pulizia e nella manutenzione. Inoltre in Italia non c'è una cultura tale che permetta la sufficiente conoscenza delle fibre con cui vengono prodotte. Esistono una grande varietà di moquette, da quelle che si utilizzano prevalentemente per allestimenti temporanei a quelle destinate a hotel di lusso. Ovviamente sia a livello di filati che di caratteristiche tecniche le differenze sono molteplici. Quindi non è sufficiente dire: "Moquette!"  come non è sufficiente dire: "Automobile".

Una obbiettiva e vera informazione è indispensabile per poter fare una giusta scelta.

  • Moquette e tappeti, non favoriscono la sopravvivenza degli acari.
  • In una stanza con un pavimento tessile, la polvere in sospensione può essere ridotta fino al 80%.
  • Il pavimento tessile può e deve essere lavato.
  • I pavimenti tessili hanno una maggiore proprietà di isolamento termico rispetto ai pavimenti duri. Quelle a pelo grosso e densità scarsa (tipo Shang) offrono maggiori risultati. Una moquette di circa 1 cm di altezza ha un potere isolante pari ad un pavimento di cemento di 15 cm. Studi americani valutano il risparmio energetico sul riscaldamento dal 5% al 13%.

 

Sgegliere la giusta moquette

Per la scelta del tipo di moquette da utilizzare, prima di tutto, occorre partire dalla valutazione del tipo di locale che si deve pavimentare: qualsiasi sia il tipo di pavimento, sia tessile che di ogni altro materiale, deve avere le caratteristiche adeguate all'utilizzo che se ne vuole fare. Per esempio:  la camera da letto richiede una resistenza all'usura inferiore a un corridoio, un ufficio o al corridoio di un hotel, richiede una resistenza maggiore... quindi meglio assicurarsi che il pavimento scelto sia idoneo al locale che deve rivestire. La scheda tecnica può aiutare perchè riporta tutte le informazioni che servono.
 

  • Controllare sempre:

II tipo di filato (le caratteristiche cambiano molto a seconda del filato usato)
II peso della felpa (più felpa c'è in una moquette, più sarà costosa rispetto ad un altra con le stesse caratteristiche, ma sarà anche maggiormente resistente)





8 buoni motivi per scegliere la moquette

1 - I tappeti e le moquette trattengono le polveri dell'ambiente. Vero!
Questo è un notevole vantaggio. Infatti ricerche di laboratorio hanno dimostrato che le polveri nell'aria possono essere ridotte dell'80% in stanze con la moquette. Risultato è che l'aria che si respira è più sana. Le polveri sulla moquette possono essere poi facilmente eliminate con l'aspirapolvere. Importante è scegliere una moquette con fibra anti sporco, cioè dove polveri e sporco rimangono attaccate superficialmente alla fibra, ma non vengono inghiottite.

2 - La moquette isola dal rumore. E' un ottimo pavimento  isolante a livello acustico. In una vita sempre più dominata dall'inquinamento sonoro che procura stress e irritabilità la moquette ci aiuta ad armonizzare maggiormente con il nostro ambiente, assorbendo i rumori interni ed esterni, i vicini, i rumori dei passi, colpi, sedie spostate, televisore, ecc. ...

3 - John W.Mauder, entomologo dell'università di Cambridge, sottolinea il fatto che gli acari fanno fatica a sopravvivere sulla moquette. La maggior parte degli acari, responsabili di molti tipi di allergie, provengono dai letti e per sopravvivere hanno bisogno di umidità non inferiore al 70% e una temperatura di circa 25°. La felpa della moquette è poco adatta per il loro sviluppo, inoltre trattenendo le polveri, trattiene anche gli agenti allergeni nell'aria che vengono poi eliminati con l'aspirapolvere.

4 – E’ sicura! Grazie alla sua struttura tessile, la moquette ammortizza i colpi, in caso di cadute, e riduce al minimo il rischio di scivolare.

5 - Aiuta la colonna vertebrale! Obbligati a camminare su asfalto, cemento, e superfici dure, la nostra colonna vertebrale riceve tutti i giorni micro shock ad ogni passo. La moquette invece ammortizza il passo e rende il camminare più naturale. Come se facessimo una passeggiata a piedi nudi sulla sabbia o sull'erba.

6 - La moquette è un pavimento prestigioso. Una bella moquette rende importante e confortevole l'ambiente. Belle moquette e pregiati tappeti sono, da sempre, sinonimo di lusso.

7 - La moquette è facilissima da posare e può ricoprire ogni tipo di pavimento preesistente.

8 - La moquette è facile da pulire! occorre soltanto un buon aspirapolvere. Oggigiorno, inoltre, esistono ottimi macchinari per il lavaggio periodico. Sono da prediligere le macchine ad iniezione ed estrazione. Inoltre un buon numero di moquette vengono prodotte con trattamenti antisporco e antibattericida., che si possono rinnovare ciclicamente. 

 

 

Normativa Europea
prevede una classificazione dei materiali impiegati nelle costruzioni, classificati secondo le performance:
Classe di usura al traffico:  
Utilizzo abitativo 21 (basso) 22 (medio) 23 (alto)
Utilizzo commercile 31 (basso) 32 (medio) 33 (alto) 34 (molto elevato)
Utilizzo industriale 41 (basso) 42 (medio) 43 (alto) 44 (molto elevato)

 

Guarda le Moquette Floog >

Comments on MOQUETTE ()

Powered by Parole & Musica snc di Muzzi Patrizia & C.
FLOOG [design sostenibile] © 2018